6.Ago | 2023

h 21:30 | 

  • Stazione dell'Arte
    Ulassai

Riva Luigi ’69 ’70 – Cagliari ai dì dello scudetto

ALESSANDRO LAY / CADA DIE TEATRO

«Nel 1970, quando il Cagliari divenne campione d’Italia, io avevo 8 anni. Non ricordo molto dello “scudetto”, ma ricordo come era la città, come ci vestivamo, come ci appendevamo ai tram per non pagare, l’album della Panini e le partite “a figurine” sui gradini della scuola elementare. Ricordo il medagliere, con i profili dei giocatori del Cagliari sulle monete di finto, fintissimo oro da collezionare.
E ricordo vagamente un ragazzo schivo, a volte sorridente, che guardava sempre da un’altra parte quando lo intervistavano. Un ragazzo che puntava i pugni in terra e si faceva tutto il campo correndo ogni volta che segnava un gol».

di e conAlessandro Lay
luci e suonoGiovanni Schirru
progetto sonoroMatteo Sanna
sceneMario Madeddu, Marilena Pittiu, Matteo Sanna, Giovanni Schirru
organizzazioneTatiana Floris

Potrebbe interessarti anche

Festival dei Tacchi

XXV Edizione