8.Ago | 2009

h 19:30 | 

  • Museo etnografico
    Jerzu

Viaggio al termine di una stanza

ROSSOLEVANTE

«L’idea dello spettacolo mi è nata in seguito ad una visita domenicale al Museo Nivola ad Orani. I suoi Lettini – veri e propri teatri miniaturizzati – hanno scatenato quell’impasto di associazioni-sogni-fantasie che mi sconvolge ogniqualvolta l’idea di un nuovo spettacolo si fa strada in me. Il letto: quell’oggetto-luogo in cui trascorriamo una buona parte della nostra vicenda umana e in cui avvengono le cose più importanti: l’amore, la nascita, il riposo, le letture, le liti, la solitudine, i sogni, le malattie (spesso la morte)… La biografia dello scultore oranese – quel suo ininterrotto spostarsi, sperimentarsi, confrontarsi da vero outsider – ha poi rappresentato il ponte fra la sua opera e il lavoro di questo ensemble di ricerca che mi trovo ad abitare da quando ho fissato le tende nella microsocietà del teatro: Rossolevante.»

http://www.rossolevante.it/spettacolo.php?id=4

da un’idea diJuri Piroddi
regia diSilvia Cattoi e Juri Piroddi

Festival dei Tacchi

XXV Edizione