6.Ago | 2009

h 22:00 | 

  • Stazione dell'Arte
    Ulassai

Racconti di Giugno

PIPPO DELBONO

la curiosità per gli altri.
il senso nascosto delle relazioni.
il filo rosso degli invaghimenti negli spettacoli.
la coscienza di una bellezza senza confini nelle storie.
l’ardore non solo etico nelle scene della vita e nelle scene del teatro.
il lato dei desideri non espressi ma mostrati.
l’estasi delle cose che ti perdono e che gli altri non ti perdonano.
le coincidenze (tante) di giugno, il mese in cui sono nato.
quel qualcosa di se stessi mai detto forse perché mai chiesto.

di e conPippo Delbono

Festival dei Tacchi

XXV Edizione