Rossolevante

ROSSOLEVANTE è un ensemble creativo di artisti dello spettacolo nato in Ogliastra (Sardegna) nel dicembre del 2002 in occasione della messinscena del Caligola di Albert Camus e costituitosi in Associazione senza scopo di lucro nel gennaio del 2007. Ne sono co-fondatori Silvia Cattoi (La Spezia) e Juri Piroddi (Lanusei), attivi in campo teatrale dai primi anni Novanta.

L’Associazione – avente sede legale a Tortolì e sede operativa presso il Teatro Comunale San Francesco – si occupa di produzioni teatrali, animazione socio-culturale e pedagogia; lavora per una capillare diffusione di eventi su tutto il territorio nazionale al fine di divulgare la cultura teatrale, artistica e musicale fra i giovani.

Dal 2012 collabora con la Fondazione LiHS (www.fondlhs.org/) ed il Movimento di ITALIA LOVES SICUREZZA per la costruzione di eventi legati ad una nuova Cultura della Salute e Sicurezza.

Nel maggio 2011 – con l’Associazione Culturale Albatros – ROSSOLEVANTE ha costituito l’a.t.s. ALBALEVANTE per la gestione del Centro Giovanile “Su Troccu” di Tortolì (OG), una struttura polivalente inaugurata il 14 luglio 2011.

In questi anni ROSSOLEVANTE ha portato a termine la creazione di numerosi spettacoli teatrali, replicati in Italia e all’estero: …e se domani (2023), Sette respiri (2022), Privilegiati (2022), SICURO…? SICURO! Le nuovissime avventure di Pinocchio (2020), A Chi Esita (2019), Uomini (2017), Il Corpo delle Donne (2016), IL VIRUS che ti salva la vita (2015), Vivo (2014), Canzoniere orientale (2013), Stop making sense (2012), Redemption Song (2011), On the road again? (2010), Giorni rubati (2010), Storie da quattro soldi (2010), Viaggi al termine di una stanza (2009), Una donna qualunque (2008), Colui che sapeva contare (2007), Una via crucis (2007), Diònysos – in girum imus nocte et consumimur igni (2006), Rileggendo Brecht – A chi esita (2006), Avvicinamenti (2005), O’ su-sòl [sottoterra] (2004), Caligola (2003).

Ha svolto inoltre numerosi progetti laboratoriali sopratutto nelle scuole: La Raya (il confine), Spamvento, Cabaret Tod, Nel Vuoto [PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA e PREMIO PER LA MIGLIORE SCRITTURA SCENICA alla XVIII Edizione del Festival Nazionale del Teatro Scolastico “Elisabetta Turroni” di Cesena], La Rivolta, The Brig, Soupe à la Quintin, Pinocchio Underground, Fall Out, Vivere la legalità, TRASH (C.M.TV), Sardinian Rhapsody, Sette piani, Quindici anni, vent’anni (a Sardinian Trip), Sa pinna ‘e scrarìa (e atrus contus de Foghesu), Maria di Etili, Il telecomando, Pizza House Restaurant, Ceneri di Gramsci, Histoire du soldat, Storie di Gesù, ABC della fame, ABC della guerra, Comizi d’Amore – variazioni e appunti su un tema di Pier Paolo Pasolini, Fahrenheit 451, Echi di guerra, Nottesta, Fiori del deserto.

www.rossolevante.it

  • 2005
  • 2007
  • 2008
  • 2009
  • 2010
  • 2011
  • 2012
  • 2013
  • 2021

Nessun evento in programma

Eventi in programma

No results found.

Eventi in archivio

6 Ago

6 Agosto 2021 ⋅ h 17:30

Cantina Antichi Poderi
Jerzu

Sicuro? …Sicuro! – Le nuovissime avventure di Pinocchio

ROSSOLEVANTE

«Siamo partite dalla storia di Pinocchio, che tutti conoscono, per scrivere e inventare scenicamente nuove avventure per questo personaggio che ormai da tanti anni fa parte dell’immaginario collettivo. Il punto di vista che abbiamo adottato, la lente attraverso cui abbiamo rivisto tutte le sue avventure, è quella della sicurezza. Sicurezza a trecentosessanta gradi, per arrivare a raccontare ai bambini di quanto sia prezioso questo corpo che c...

6 Ago

6 Agosto 2013 ⋅ h 17:00

Taccu
Osini

Canzoniere Orientale

ROSSOLEVANTE

in fase di aggiornamento...

7 Ago

7 Agosto 2012 ⋅ h 19:00

Piazza Barigau
Ulassai

Stop making sense

ROSSOLEVANTE

in fase di aggiornamento...

4 Ago

4 Agosto 2011 ⋅ h 19:00

Cantina Antichi Poderi
Jerzu

Redemption song

ROSSOLEVANTE

in fase di aggiornamento http://www.rossolevante.it/spettacolo.php?id=17#:~:text=%C2%ABRedemption%20song%20%C3%A8%20uno%20spettacolo,semplicit%C3%A0%20e%20raffinatissima%20nascosta%20complessit%C3%A0....

8 Ago

8 Agosto 2010 ⋅ h 19:30

Museo etnografico
Jerzu

31^ SAGRA DEL VINO: Giorni rubati D10, D11

ROSSOLEVANTE

Il punto di partenza nella creazione di questo lavoro è stato il terribile incidente subito da un giovane operaio nostro amico: Era uno di quegli autunni caldi, che fanno fatica a lasciare strada all’inverno. Era martedì e già pensavo a quello che avrei fatto la domenica. Quella domenica non è mai arrivata e non arriverà mai più. Ora tu fermati e dimmi: sei felice? No, non tra cinque anni, non tra dieci. Adesso, ora - dimmi: tu sei fel...

8 Ago

8 Agosto 2009 ⋅ h 19:30

Museo etnografico
Jerzu

Viaggio al termine di una stanza

ROSSOLEVANTE

«L’idea dello spettacolo mi è nata in seguito ad una visita domenicale al Museo Nivola ad Orani. I suoi Lettini – veri e propri teatri miniaturizzati – hanno scatenato quell’impasto di associazioni-sogni-fantasie che mi sconvolge ogniqualvolta l’idea di un nuovo spettacolo si fa strada in me. Il letto: quell’oggetto-luogo in cui trascorriamo una buona parte della nostra vicenda umana e in cui avvengono le cose più importanti: l’a...

5 Ago

5 Agosto 2008 ⋅ h 22:00

Istituto d' Istruzione Superiore "Armando Businco"
Jerzu

Una via Crucis

ROSSOLEVANTE

in fase di aggiornamento...

8 Ago

8 Agosto 2007 ⋅ h 17:00

Comune
Ulassai

Colui che sapeva contare

ROSSOLEVANTE

in fase di aggiornamento...

9 Ago

9 Agosto 2005 ⋅ h 18:30

Bosco Sant'Antonio
Jerzu

Avvicinamenti

ROSSOLEVANTE

Perché chiunque rimanga lontano dalla sua Origine sempre ricerca il tempo in cui vi sarà riunito. Le anime sono discese sulla terra dalla Casa del Padre con una scala, che poi è stata ritirata. Ora di lassù si richiamano in patria le anime. Le une non si muovono dal posto; come si può andare in cielo senza scala? Le altre fanno un salto, ricadono, fanno un altro salto, ricadono di nuovo, e si danno per vinte. Ce ne sono però alcune che ...

8 Ago

8 Agosto 2005 ⋅ h 18:30

Bosco Sant'Antonio
Jerzu

Avvicinamenti

ROSSOLEVANTE

Perché chiunque rimanga lontano dalla sua Origine sempre ricerca il tempo in cui vi sarà riunito. Le anime sono discese sulla terra dalla Casa del Padre con una scala, che poi è stata ritirata. Ora di lassù si richiamano in patria le anime. Le une non si muovono dal posto; come si può andare in cielo senza scala? Le altre fanno un salto, ricadono, fanno un altro salto, ricadono di nuovo, e si danno per vinte. Ce ne sono però alcune che ...

Festival dei Tacchi

XXV Edizione