8.Ago | 2022

h 19:00 | 

  • Cantina Antichi Poderi
    Jerzu

Odissea, un racconto Mediterraneo

GIUSEPPE CEDERNA

“E se un Dio mi fa naufragare sul mare scuro come vino,
saprò sopportare, perché ho un animo paziente nel petto:
sventure ne ho tante patite e tante sofferte
tra le onde ed in guerra: sia con esse anche questa.”

“Odissea” di Omero dalla ninfa Calipso all’incontro con la giovane Nausicaa la figlia del re Alcinoo. La partenza, l’addio all’immortalità, la tempesta e l’approdo nell’isola dei Feaci. La cetra di Demodoco e le lacrime degli eroi.
Giuseppe Cederna legge e racconta il viaggio di Odisseo, un migrante mediterraneo sulla via del ritorno. Una riflessione sull’accoglienza antica dello straniero e la dichiarazione d’amore più bella del mondo.

di Omero, Giuseppe Cederna, Sergio Maifredi
progetto e regia diSergio Maifredi
produzione Teatro Pubblico Ligure
direttore di produzioneLucia Lombardo
ProduzioneTeatro Pubblico Ligure

Potrebbe interessarti anche

Festival dei Tacchi

XXV Edizione