7.Ago | 2014

h 21:30 | 

  • Stazione dell'Arte
    Ulassai

Coppia aperta, quasi spalancata

ALESSANDRA FAIELLA / VALERIO BONGIORNO

Secoli di repressione e machismo non spariscono al primo colpo di tosse. Bisogna anche avere il coraggio di ammettere che quel tentativo di coppia aperta, di “corna democratiche”, non è riuscito e quasi sempre è naufragato nell’ipocrisia. “Bisogna dire che la coppia aperta ha i suoi svantaggi. Perché funzioni, deve essere aperta da una parte sola: quella del maschio! Perché se la coppia è aperta da tutte e due le parti ci sono le correnti d’aria!”. Un testo che denuncia l’arretratezza emotiva, culturale e affettiva di certi uomini e valorizza la sensibilità e l’ironia di donne come Antonia, eroina di tutte le mogli tradite e trascurate, capace di dire: “Tutte ’ste storie di letto, letto, sempre letto! Con tutti i mobili che ci sono per casa…”.

testo diDario Fo e Franca Rame
con Alessandra Faiella e Valerio Bongiorno
regia Renato Sarti

Festival dei Tacchi

XXV Edizione