8.Ago | 2014

h 17:00 | 

  • Sala consiliare
    Osini

Alberi erranti e naufraghi

ALBERTO CAPITTA

In un’innominata ma riconoscibile Sardegna settentrionale si intrecciano i destini di tre famiglie: gli Arca, i Nonne e i Branca. Tutto cambia quando Piero Arca scompare in una giornata di neve insanguinata dalla carneficina delle sue bestie. Da qui inizia per Giuliano un lungo e allucinato viaggio alla ricerca del padre tra luoghi del passato e nuovi, carichi di esperienze che lo ricondurranno al punto di partenza, dove gli eventi potranno prendere una piega imprevedibile, rimescolando le sorti di tutti i personaggi.

di Alberto Capitta
con Paola Pilia
edizioniIl Maestrale

Festival dei Tacchi

XXV Edizione