The Pirate Ship

The Pirate Ship nasce a Graz in Austria nel 1987, fondato da Enrico Masseroli e Ludovico Antonio Muratori (usciti entrambi nel 1982 dal TTB-Teatro Tascabile di Bergamo, da un paio d’anni avevano ripreso la collaborazione), insieme ai tre giovani allievi/colleghi austrici ed alla attrice/musicista brasiliana, con i quali hanno dato vita a Rainbow, primo spettacolo per gli spazi urbani del nuovo ensemble internazionale (vedi Teatro Urbano).
Nel nostro nome risuona l’eco d’avventurose storie di mare: il piacere della sfida, lo sprezzo del pericolo di coraggiosi, arrembanti pirati… ovvero di outsider, al di fuori delle convenzioni (quelle del teatro “ufficiale”), liberi sodali, fedeli al proprio codice etico ed estetico.
Per anni il teatro negli spazi urbani é stato il principale interesse di un ensemble internazionale di artisti sparsi per il mondo, riuniti ogni anno dal capocomico a seconda dei progetti e delle opportunità stagionali. Piú costante, legata anche alla produzione di spettacoli al chiuso ed a progetti pedagogici, fu la collaborazione tra i due fondatori, fino alla prematura scomparsa di Ludovico.
Enrico Masseroli proseguiva nel frattempo lo studio delle straordinarie forme teatrali dell’isola di Bali (Indonesia), arricchendo con feconde contaminazioni le produzioni di Teatro Urbano.
Infine nel 2010 da vita al Gamelan Gong Cenik orchestra con strumenti originali del gamelan gong kebyar balinese, fulcro dell’odierno ensemble.

http://www.pirshiptheatre.it/

  • 2000

Nessun evento in programma

Eventi in programma

No results found.

Eventi in archivio

24 Lug

24 Luglio 2000 ⋅ h 21:30

No results found.

Sulla via della seta

THE PIRATE SHIP

Un caleidoscopio di teatro musica e danza irrompe nelle strade, trasforma le piazze in un estemporaneo palcoscenico. Richiamata da un fantasioso Arlecchino/pifferaio agli ordini del Gran Khan, un'imponente processione d'esotici personaggi mascherati (alcuni su alti trampoli) si fa largo al ritmo di fragorosi cembali e tamburi. La gente, risucchiata in un vortice stupito di ritmi e sequenze coreografiche, si unisce al corteo, assistendo alle staz...

Festival dei Tacchi

XXV Edizione