Compañia de circo Eia

Nel 2009 Celso e Francesca creano con Fabrizio Giannini, Armando Rabanera la Compañía de circo “eia” . Insieme a Cristiano della Monica e Sarah Sankey creiamo, “Capas”, che durante 5 anni é stato presentato in oltre 150 festival e teatri d’Europa. L’esperienza con Capas ci ha arricchito moltissimo e ci ha insegnato come la diversitá può essere il punto di partenza straordinario per la crescita personale. Ora le inquietudini artistiche ci portano a creare nuovi progetti, Espera e Intarsi, e il desiderio di continuare a crescere insieme ci mantiene sotto la stessa compagnia.

Premio cittá di Barcelona 2012
Premio Zirkolika 2011
Premio Al Migliore spettacolo di circo Festival TAC De Valladolid 2012

PERCORSO DI CELSO E FRANCESCA
Iniziamo il nostro percorso artistico nel 2004 nella Sculoa di circo Carampa, a Madrid, da lí continuiamo la nostra formazione a DOCH, l’ Università di circo di Stoccolma. Al terminare gli studi, nel 2008 creiamo la Compagna Celso y Frana con il nostro primo spettacolo “Here begins the story”,
che diventa il nostro biglietto da visita per il mercato internazionale. Tra le altre esperienze artistiche, si distinguono:la collaborazione con la Compañìa de danza Mudances di Angels Margarit nel 2016; la direzione del progetto “Bach under the tree”, in collaborazione con il coro polifonico di Cagliari nel 2015; la partecipazione nel progetto “Intervall” della Central del Circ y la Mercé nel 2015. I pilastri della nostra sperimentazione artistica sono la ricerca acrobatica e l’incontro diretto col pubblico.

www.circoeia.com

  • 2018

Nessun evento in programma

Eventi in programma

No results found.

Eventi in archivio

3 Ago

3 Agosto 2018 ⋅ h 19:00

Cantina Antichi Poderi
Jerzu

Espera

COMPAÑIA DE CIRCO EIA

Espera é uno spettacolo di circo partecipativo dove il pubblico viene invitato, con delicatezza, a vivere in prima persona le acrobazie che succedono in scena. Quando il limite tra il palco e il pubblico sparisce, lo spettacolo diventa un’occasione per condividere un’esperienza collettiva, dove ci guardiamo in faccia con sconosciuti e ascoltiamo con il corpo. In un’atmosfera che ci trasporta in un luogo fuori dal tempo, fatto di gesti semp...

Festival dei Tacchi

XXV Edizione